Torta di pandoro con crema al ananas che doveva essere una charlotte, ricetta di riciclo

Torta di pandoro con crema al ananas che doveva essere una charlotte, ricetta di riciclo


Questa ricetta è la trasformazione della mia Charlotte alle pere, mi ricordavo che era molto buona, oltre ad essere anche molto bella, che modestia , hi,hi,hi,!!!! I ragazzi volevano farla con della nutella e guarda caso, questa mancava in casa e menomale che ogni tanto viene tolta dalla vista, ci sono anche altre cose buone che si possono mangiare. Credo che l'ananas ha fatto anche esso una bella figura e non hanno sentito la mancanza della nutella. Diciamo che è una ricetta di riciclo, il pandoro nessuno non lo vuole e questo era di 1,5 Kg, li ho abituati male. Se non è almeno una tortina piccola, anche se sempliciotta, non si mangia molto volentieri, e bisogna comunque togliere di mezzo anche il pandoro. Premetto che da una cosa, è nata un'altra, prepara la cena, il telefono squilla, e tra una cosa e l'altra è impossibile non dimenticare qualcosa. Ho dimenticato di aggiungere alla crema della panna montata e nemmeno la gelatina non l'ho aggiunta, mi sono accorta che mi mancava, ma ecco la nuova versione, altrettanto golosa, accompagnata con dello sciroppo delle amarene, che come si vede non sono perfette, ma sono preparate in casa con amore dalla mia cognata Elena che ringrazio per il suo ottimo lavoro nel metterle nei baratoli :

Ingredienti :
  • 5-6 fette di pandoro
  • 3 tuorli
  • 130 gr succo di ananas
  • 370 gr latte
  • 100 gr zucchero
  • 60 gr fecola di patate
  • 1/2 fialetta aroma di vaniglia
  • 1 scatola di ananas sciroppato
  • amarene allo sciroppo naturale
Preparazione :
  1. Preparare la crema mescolando i tuorli con lo zucchero, la fecola di patate e poco succo di ananas.
  2. Aggiungere anche il restante succo di ananas, il latte,  e due fette di ananas tagliate a piccoli pezzi, mescolare e mettere sul fuoco.
  3. Girare di continuo finché vela per bene sul cucchiaio, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.
  4. Collocare uno cerchio apribile di una tortiera con diametro 24 cm su un vassoio.
  5. Tagliare le fettine di pandoro in due e sistemarle tutto attorno al bordo della tortiera e sul fondo, operazione che si può fare anche prima di preparare la crema e se volete potete inzupparle un pò, io non l'ho fatto per paura che diventassero una pappetta, però se si accompagna con dello sciroppo va più che bene così senza.
  6. Tagliare 4 fettine di ananas a pezzettini e distribuirli sul fondo del dolce.
  7. Una volta tiepida la crema, rovesciare la crema sopra i pezzi di ananas, livellare  e decorare con le restante fettine di ananas.
  8. Coprire con quello che vi è più comodo e tenere nel frigo per tutta la notte o almeno 4 ore di frigo.
  9. Il giorno dopo togliere il cerchio dal dolce, decorare con delle amarene sciroppate e se avete anche delle foglioline di menta per dare un tocco in più, io non le avevo ma ho messo delle foglioline delle mie primule, bisogna aggiustarsi.
  10. A questo punto tagliare a fettine  e servire ! 





Commenti

  1. Una torta oltre che bella, molto golosa. Bacioni e buona serata.

    RispondiElimina
  2. Cara Andreea, vedo che vuoi finire la settimana in bellezza con questa torta, favolosa!!!
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari