Filoni di pane con crusca e semi di lino

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/
Ultimamente preparo poco il pane in casa, si mangia di meno e poi, con il caldo c'è meno voglia di farlo, ma nel momento che desideri proprio di addentare una buona fetta di pane fatta in casa, non fai altro che metti le mani in pasta e non guardi altro. Un pò di farine iniziate da smaltire, ed ecco i miei filoni di pane ottimi per ogni momento della giornata. Al mattino con un pò di marmellata, che buonooooo....., ma anche spalmato sopra un formaggino o altro a piacere !
Ingredienti :
  • 70 gr crusca bio
  • 230 gr farina tipo 0 per pizza
  • 700 gr farina 00
  • 1  cucchiaino zucchero
  • 20 gr sale
  • 50 gr olio
  • 7 gr lievito secco attivo
Preparazione :
  1. Setacciare le farine  e metterle in una terrina insieme allo zucchero, alla crusca e il lievito e mescolare.
  2. Aggiungere l'acqua, il sale, l'olio e iniziare a lavorare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Formare una palla aiutandovi con un pò di farina e lasciare lievitare nella stessa terrina leggermente infarinata per circa 1 ora  e mezza.
  4. Riprendere l'impasto, rovesciarlo su un piano infarinato e dividerlo in 4 parti uguali.
  5. Prendere ogni pezzo, tirarlo in una sfoglia rettangolare con lo spessore di circa 1/2 cm.
  6. Distribuire sopra dei semi di lino a piacere e passare sopra il mattarello per farli aderire al impasto. Si possono aggiungere tranquillamente al impasto mentre si lavora, ma io ho dimenticato e mi sono aggiustata.
  7. Arrotolare su se stesso, dare la forma al filone e proseguire anche con gli altri pezzi, mettendoli man mano su una o due teglie ricoperte con carta da forno.
  8. Fare sopra degli intagli a piacere e lasciare lievitare nuovamente per almeno un ora, coprendoli con dei canovacci puliti.
  9. Preriscaldare il forno a 250°, mettere sotto un pentolino con dell'acqua per favorire l'umidità, infornare e cuocere per circa 25-30 minuti o fino alla doratura, dipende molto da forno a forno.
  10. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire. Ottimi anche per la colazione con la marmellata fatta in casa.
https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Commenti

Posta un commento

Post più popolari