Passa ai contenuti principali

Biscotti con tahina e cannella

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Alla richiesta di uno dei miei ragazzi che è sempre alla ricerca di gusti nuovi, ho preparato questi biscotti che al inizio per me sembrava qualcosa di strano ma alla fine, una volta sfornati e assaggiati mi sono piaciuti molto. La ricetta mi l'ha portata lui, io solo ho fatto qualche piccola modifica, del resto la ricetta è stata azzeccata. Che profumino e che bontà !
Ingredienti :

  • 130 gr zucchero
  • 150 gr burro morbido
  • 110 gr tahina
  • 2 gr essenza vaniglia
  • 70 gr panna fresca
  • 270 gr farina 00
  • 1 pizzico di sale
  • cannella qb.

Preparazione :

  1. Mettere tutti gli ingredienti in una terrina , tranne la cannella e amalgamare fino ad ottenere un impasto liscio.
  2. Coprire con un coperchio, se prevista la terrina o con della pellicola alimentare e tenere nel frigo per almeno 30 minuti, io l'ho tenuta credo un'oretta abbondante perché avevo altro da fare.
  3. Tirare la terrina fuori e prendere piccoli pezzo dal impasto di circa 15 gr ciascuno.
  4. Formare delle palline, appiattirle leggermente e sistemarle man mano su una teglia foderata con carta da forno.
  5. Con i rebbi di una forchetta passare sopra e fare delle righette.
  6. Spolverizzare sopra della cannella in polvere a piacere.
  7. Preriscaldare il forno a 200°, infornare e cuocere per circa 20 minuti.
  8. Sfornare, lasciare raffreddare e servire, sono buoni anche tiepidi.
https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Commenti

  1. Buone e semplici, ti auguro un buon anno nuovo baci Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Michela e Buon Anno Nuovo anche a te !

      Elimina
  2. Carissime, che bello sarebbe finire il vecchio anno con una bella mangiata di questi
    buonissimi biscotti!!! io ho già l'acquerella in bocca!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio eun sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Li preparerei con grande piacere anche per te Tomaso, se fossi più vicino sapendo che sono del tuo gradimento. Grazie mille e buona domenica anche a te !

      Elimina
  3. Good evening! !
    It is 9:30 PM on 30th Japan time now.
    It is the custom of Japan's year end.
    In the year end, we say “Yoi otoshi wo” to each other wishing for the coming
    year to be pleasurable.
    The New Year season is the most significant season for the Japanese.
    All the Christmas décor is switched to the New Year’s in a blink.
    Major New Year icons are the pine tree, bamboo, plums and so on. All of them are symbols of good fortune and longevity.

    RispondiElimina
  4. Ma sai che non ho mai pensato di mettere la tahina nei biscotti!? A casa mia non manca mai, quindi non mi resta che rimediare! Ne approfitto x farti i miei più sinceri auguri di felice anno nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'idea è stata di uno dei ragazzi, essendo che vive da solo per via del lavoro esperimenta molto in cucina e ci che non ha tempo di fare mi porta a me le idee, lui usa molto la tahina. Comunque sono molto buoni. Grazie mille e auguri anche a te di un sereno anno nuovo !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Andando al mercato ho trovato delle prugne belle grandi che si vendevano a cassetta a un buon prezzo. Li abbiamo guardate e ci hanno fatto l'occhiolino, proseguendo il nostro camino avanti. Ma qualcosa ci diceva di tornare e di comprarli perché sono molto buone per fare la marmellata, che va bene da mangiare con il pane, per le crostate, crepes e ... quante cose buone .... Siamo tornati indietro e li abbiamo comprati senza pensare ancora un minuto. Ho preparato due tipi di marmellata, sia con Fruttapec, sia in versione classica. Ora propongo questa con Fruttapec che si fa in modo molto veloce.

Ingredienti :

3 Kg prugne (peso senza nocciolo)900 gr zucchero30 ml succo limone3 bustine di Fruttapec 3:1 Cameo
Preparazione :

Lavare le prugne, snocciolarle e tagliare a pezzettini. Mettere le prugne in una pentola grande e frullare con il frullatore a immersione molto bene. Unire lo zucchero mescolato con la Fruttapec, il succo di limone e cuocere per ci…

Semifreddo Dolcetto Dark vaniglia e amarene

Pane di emergenza con lievito istantaneo

Noci dolci ripiene con crema alle noci