Passa ai contenuti principali

Cornetti salati e torta roselline alle olive

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/
Ingredienti :
  • 400 gr semola rimacinata
  • 350 gr farina 00
  • 15 gr sale
  • 8 gr zucchero
  • 525 gr acqua
  • 45 ml olio
  • 1 bustina lievito per pizza alta Paneangeli (9 gr)
  • olive verdi a fettine qb
Preparazione :
  1. Setacciare le due farine e metterle nel contenitore della planetaria.
  2. Unire il lievito e lo zucchero e mescolare.
  3. Aggiungere anche il sale, l'olio e l'acqua e mettere in funzione.
  4. Lasciare lavorare per circa 10 minuti, raccogliere l'impasto, formare una palla e metterla in una terrina.
  5. Coprire con un coperchio se ha in dotazione o con della pellicola alimentare.
  6. Mettere la terrina nel forno spento con solo la lucina accesa e lasciare lievitare per circa un'ora e mezza - due o fino a triplicare.
  7. Una volta lievitato, rovesciare l'impasto su una spianatoia, dividerlo in due parti uguali.
  8. Stendere un pezzo in una sfoglia tonda dello spessore di pochi millimetri e dividerlo in 12 triangolini possibilmente uguali.
  9. Arrotolare ogni triangolo su se stesso e dare la forma ai cornetti mettendoli ma mano su una teglia foderata con carta da forno.
  10. Stendere anche il secondo pezzo in un rettangolo, distribuire sopra le olive tagliate a fettine ed irrorare con un filo d'olio extravergine.
  11. Arrotolare su se stesso partendo dal lato più largo e formare un salamotto.
  12. Tagliare con un coltello ben affilato dei rotolini di circa 5 cm.
  13. Foderare con carta da forno una teglia tonda con diametro circa 24 cm e sistemare dentro man mano i rotolini tagliati, lasciando un poco di spazio fra di loro per poter lievitare bene.
  14. Lasciare lievitare ancora per circa 60 minuti.
  15. Preriscaldare il forno a 250°. infornare e cuocere i cornetti per circa 20 minuti e le roselline per circa 30-40 minuti o fino ad ottenere una bella doratura, dipende molto da forno a forno.
  16. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire.
https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

https://lericettediclaudiaeandre.blogspot.com/

Commenti

  1. Bravissima sono squisiti, buon sabato

    RispondiElimina
  2. che meraviglia devono essere buonissimi, buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo sono rimasta solo con l'assaggio, erano morbidissimi, nel frattempo ho dovuto lasciare tutto, imprevisti.....

      Elimina
  3. Hanno un aspetto super goloso :-P

    RispondiElimina
  4. Se penso alla mia insalatina..che tristezza..come resistere a questi sfizietti..buoniiii!!

    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, insieme alla tua insalatina un pezzetto non guasta. Anche io soprattutto alla sera preparo insalata però, un pezzettino così non si può rifiutare, troppo buono.

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. La torta di rose è davvero super, complimenti!

    RispondiElimina
  7. Meraviglia delle meraviglie, complimentissimi !!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie tante Lisa, troppo gentile, sicuramente c'è anche di meglio ma apprezzo il tuo commento.

      Elimina
  8. Bontà salate, sempre belle da presentare e gradite da tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con il salato non si sbaglia mai, a casa mia è preferito al dolce, anche se non si tirano indietro anche a quello !

      Elimina
  9. Carissime, sicuro che si presenta un piatto così, di cornetti è già colazione...
    Ciao e buona giornata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ottimi sia per la colazione farciti con marmellata o qualche crema, sia per i pasti nella giornata, sono preparati con impasto di pane, però sono venuti molto morbidi e buoni . Un abbraccio e a presto Tomaso !

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Gelato con crema di pistacchio

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Marmellata di prugne con Fruttapec 3:1

Andando al mercato ho trovato delle prugne belle grandi che si vendevano a cassetta a un buon prezzo. Li abbiamo guardate e ci hanno fatto l'occhiolino, proseguendo il nostro camino avanti. Ma qualcosa ci diceva di tornare e di comprarli perché sono molto buone per fare la marmellata, che va bene da mangiare con il pane, per le crostate, crepes e ... quante cose buone .... Siamo tornati indietro e li abbiamo comprati senza pensare ancora un minuto. Ho preparato due tipi di marmellata, sia con Fruttapec, sia in versione classica. Ora propongo questa con Fruttapec che si fa in modo molto veloce.

Ingredienti :

3 Kg prugne (peso senza nocciolo)900 gr zucchero30 ml succo limone3 bustine di Fruttapec 3:1 Cameo
Preparazione :

Lavare le prugne, snocciolarle e tagliare a pezzettini. Mettere le prugne in una pentola grande e frullare con il frullatore a immersione molto bene. Unire lo zucchero mescolato con la Fruttapec, il succo di limone e cuocere per ci…

COPPE GELATO AL PISTACCHIO, BIGNÈ E PANNA

MINI WEDDING CAKE AI FRUTTI DI BOSCO e le Mini tortine a fiore